SCUOLA ITALIANA DI SCIENZE NATUROPATICHE

Scuola di naturopatia e Scuola di massaggio olistico

Tu sei qui: home > Area riservata studenti

Circolari


Convocazione assemblea ordinaria Soci

Convocazione dell'assemblea ordinaria dei soci per i giorni 27 aprile 2011 e 28 aprile 2011




Discussione tesi: data ed adempimenti

La sessione dell’esame finale con la relativa discussione delle tesi è convocata per giorno 18 dicembre 2011 domenica a Caltanissetta. Si rammenta che vi possono accedere esclusivamente coloro che hanno già da questa direzione avuto assegnato, nei tempi previsti, il docente relatore, completato gli esami del corso di studi, effettuato i tirocini e master facoltativi, prodotto le tesine, regolarizzato i pagamenti. I corsisti interessati improrogabilmente entro il 31 ottobre avranno cura di comunicare a questa Direzione la partecipazione alla seduta d’esame. Per le eventuali necessità logistiche di alloggiamento, viaggio e quant’altro la segreteria della Scuola resta a disposizione di tutti. dott. Scarantino


Lettera Corsisti inizio a.a. 2011-2012

Oggetto: comunicazioni inizio nuovo anno accademico Le lezioni di questo mese di settembre 2011 danno l’avvio al diciottesimo anno del nostro Ente di formazione. Nel dare il benvenuto agli Associati che iniziano il percorso di studi della Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche e della Scuola di massaggio olistico, brevemente voglio ricordare taluni principi che reggono le nostre attività. Così come più volte mi hanno sentito sottolineare nei più disparati consessi gli iscritti già avanti nel corso degli studi, voglio difendere l’idea cardine che la Naturopatia, le Scienze Naturopatiche tutte, incarnano innanzitutto un modello di umanità alternativo che nelle sue relazioni produce “serenità e benessere”. C’è un senso etico profondo nel desiderio e nella motivazione che sta alla base di questi studi; c’è la scoperta dell’unità e del rispetto che lega gli uomini tra loro e tutti loro con la Madre Terra e con l’Universo, è un rispetto ed un “ascolto” reciproco che produce il senso della vita e delle cose al di là dell’uso e della fruizione nell’ottica dell’interesse egoistico e personale. C’è una idea della salute olistica individuale che non può e non deve mai essere concepita al di là della salute del nostro habitat, della collettività, di quella unità dentro la quale ciascuno di noi è chiamato a scoprirsi come persona. E così lo studio della Naturopatia è da intendersi anche come apprendimento della responsabilità al rispetto reciproco, al vivere, alla Vita. La deontologia ne diviene la disciplina propedeutica per eccellenza. Il Naturopata vive modelli comportamentali che lo contraddistinguono nello stile e nella qualità della propria attività professionale. La Scuola è cresciuta nel numero degli associati, delle sedi, delle idee ed anche nei suoi collegamenti esterni. Il ruolo degli allievi stessi sta cambiando: ci si sforza di dar loro strumenti di comunicazione che possano far esercitare il protagonismo , la propositività e la partecipazione… anche perché la qualità dell’elemento umano è molto alta sia nella formazione che nell’esperienza umana e lavorativa. L’apertura della pagina riservata all’area studenti nel nostro sito www.scuolanaturopatia.it è una di queste possibilità di incontro e di scambio che può meglio qualificare i rapporti fra la Scuola e gli allievi e gli allievi fra loro. Esorto quindi tutti ad utilizzare questo strumento: collegatevi frequentemente, utilizzate la pagina del sito per contattare i docenti, fatene un buon uso anche per la didattica, per la cura dei rapporti col mondo del lavoro e quello produttivo del vostro settore, incuriositevi alla vita culturale e sociale delle altre nostre sedi, favorite gli scambi e le visite tra allievi delle varie città, riproponete i percorsi che hanno avuto successo anche nei vostri centri, insomma… lasciamo che la linfa si trasmetta anche dalla periferia al centro ! Pertanto, da ora innanzi, anche la Direzione, Il Comitato scientifico e il Collegio dei docenti si faranno presenti principalmente attraverso questa pagina. Abituatevi ad un appuntamento frequente col nostro sito internet e intervenite con ogni tipo di suggerimento come più volte vi abbiamo invitato a fare. Con monotonia ma autorevolmente voglio intervenire anche su un punto che ritengo importante per i buoni rapporti interpersonali: la puntualità alle lezioni ma anche la registrazione meticolosa e responsabile delle presenze in aula. Invito i Responsabili a seguire questa linea di condotta che difende la serietà e la correttezza della Scuola. Sui registri o sui fogli di firma vengano sempre puntualmente registrati permessi, ritardi, uscite anticipate e quant’altro. Ultimo nella discussione ma non per l’importanza è il punto che adesso vado a sviluppare: l’organizzazione del piano di studio. La Scuola continuerà ad offrire la possibilità per ogni associato di proporre un proprio piano di studi individualizzato che faccia sempre salve le discipline che il Comitato scientifico ha inteso propedeutiche e fondamentali: ciò a garanzia e salvaguardia delle motivazioni didattiche e degli interessi formativi di ciascuno. È chiaro che ogni proposta di piano di studio personalizzato andrà vagliata da questa direzione per l’approvazione, ma è anche chiaro che l’elaborazione da parte dello studente del proprio piano di studi dovrà esprimere maturità di scelta e coerenza. Per tale motivo la Direzione, con un giusto anticipo nei tempi, comunicherà l’elenco delle discipline attivate per l’anno in corso presso tutte le nostre sedi prevedendo anche l’eventualità che ciascun associato frequenti pure in una qualsiasi nostra sede diversa da quella d’iscrizione. La Scuola, nella propria autonomia nelle scelte didattiche, e facoltativamente per gli allievi, continuerà ad avviare seminari formativi integrativi e master extracurriculari per rispondere anche a esigenze di specializzazione e approfondimento su più aree. Augurando ad ognuno di Voi che la frequenza al ciclo di studi coincida con un tempo forte di accrescimento culturale e spirituale rimaniamo al servizio di tutti. Dott. Silvio Scarantino


Aperte le iscrizioni al progetto “Erasmus”

Tra gli eventi speciali di questo autunno 2011 segnaliamo il tirocinio naturopatico straordinario a cui il Dott. Klaus Rudiger Goebel ha invitato gli Allievi della nostra Scuola di Naturopatia. Il tirocinio formativo di 5 giorni sui suoi protocolli e sistemi di cura naturopatici si terrà nella città di Saarlouis in Germania a metà del mese di Novembre. I partecipanti, come in esperienze precedenti, potranno direttamente partecipare alle sedute diagnostiche e di cura presso i suoi studi tedeschi. Gli interessati sono invitati a contattare al più presto questa direzione considerando che potranno accedere in ordine di iscrizione e sottoscrivendo l’impegno del modello di adesione solamente cinque tirocinanti e a titolo gratuito. Il curriculum del Dott. Goebel e le attività da lui dirette sono note a tutti noi, i nuovi corsisti invece potranno trovare informazioni più precise nelle pagine del nostro sito www.scuolanaturopatia.it ,cliccando alla voce “giornali ed articoli” e visionando il n° 10 del ns periodico “Paracelso”.


Ricevo e pubblico con piacere quanto inviatomi dal dott. Salvatore Guadagnino, ns corsista sede di Catania, relativamente al disegno di legge in materia d'istituzione e disciplina della professione di erborista e al relativo modulo di raccolta firme per petizione.


Comunicazione delle coordinate bancarie per i versamenti contributivi degli Associati.

Si comunica alle SS.LL che in base a specifiche disposizioni di legge, a far data dal 6 Dicembre 2011 qualunque tipo di contributo effettuato a favore della nostra Associazione per i servizi resi, dovrà essere effettuato solamente con assegno o bonifico per gli importi pari o superiori a euro 1000 (mille). Resta inteso che è sempre possibile effettuare il versamento rateizzandolo. Peraltro, per agevolare la corretta tenuta della contabilità e per meglio adempiere a quanto previsto dalle norme contabili e fiscali , si chiede alle SS.LL. di utilizzare anche per versamenti di minor cifra e rateizzazioni le stesse modalità di cui sopra. L’intestazione e le coordinate bancarie a cui fare riferimento sono: Centro Studi e Ricerche di Medicina Naturale e Tecniche Naturopatiche, Codice IBAN: IT61Q 0301916701000000005383. Si prega di attenersi alla presente disposizione e di fare riferimento, per eventuali chiarimenti, alla Segreteria del nostro Centro (n° verde 800-473393). Cordiali saluti e auguri di buon lavoro a tutti.


Convocazione dell'Assemblea ordinaria dei Soci

Convocazione dell'assemblea ordinaria dei soci per i giorni 25 aprile 2012 e 26 aprile 2012




Convocazione dell'assemblea ordinaria dei Soci

Convocazione dell'assemblea ordinaria dei Soci nei gg 20-21 aprile 2013


Convocazione assemblea ordinaria dei Soci 2014

Convocazione assemblea ordinaria dei Soci nei gg 26-27/04/2014


Le sedi della Scuola di Naturopatia in Italia:

Bari, Cagliari, Catania, Lecce, Messina/Reggio Calabria, Palermo, Salerno

Scuola Italiana di Scienze Naturopatiche
Scuola di Naturopatia

Telefax. 093426646 - Cell. 3388057316 - Contatti
Codice Fiscale 01937960852

Numero verde ~ Scuola Naturopatia